Skip to main content

Semi Diversi - Percorsi di outdoor education

Dall'esperienza de La RosAmara APS nasce il primo Orto Didattico Sociale di Cascina.

L’Associazione La RosAmara APS, aderente ANCeSCAO, è una realtà consolidata e apprezzata nel territorio cascinese. Composta da un team di esperti qualificati tra psicologi, educatori professionali, arte-terapeuti, agronomi, tecnici agrari, guide ambientali e volontari di tutte le età promuove progetti in ambito sociale con l’obiettivo di favorire l’acquisizione di competenze e autonomia nei soggetti più fragili.

Altro punto di forza è sicuramente dato dalla sede che ospita progetti e iniziative: immersa nel verde delle colline cascinesi, la RosAmara vanta la presenza di un grande spazio all’aperto dove negli anni ha costruito e sviluppato un orto sociale che rappresenta oggi un vero e proprio luogo di crescita, speranza, incontro e buone pratiche di volontariato attivo.

Prendersi cura della terra per prendersi cura di sé. Per gli operatori e i volontari de la RosAmara la natura gioca un ruolo fondamentale nel benessere psicofisico dell’essere umano ed è proprio tra ortaggi, fiori, terra e prati che vengono coltivate anche tante idee e proposte che contraddistinguono questa importante realtà sul territorio.

L’ultimo progetto, inaugurato nel mese di Maggio, vede l’apertura del primo orto didattico cascinese “Semi Diversi” nella frazione di Latignano, presso gli spazi dell’Associazione Misericordia Latignano. Un’area dove bambini, adulti, anziani e ragazzi diversamente abili o con difficoltà sociali potranno operare insieme, collaborando nelle attività di cura e gestione di orti, fiori e piante aromatiche. Un’opportunità per costruire nuovi legami fra diverse generazioni – spiegano gli operatori de La RosAmara – e stimolare uno scambio di esperienze nel pieno rispetto della natura.

Siamo orgogliosi di raccontarvi questo nuovo pezzetto che si aggiunge tra i progetti dell’associazione. – scrive sui social La RosAmara – Nel gennaio 2022 abbiamo avviato, in convenzione con la Società della Salute della Zona Pisana, il progetto “Coltiviamo la Terra e la Comunità”. In questo progetto, grazie alla Misericordia Latignano e alla Scuola Elementare G. Bosco di Latignano in questi mesi abbiamo potuto sperimentare il lavoro dei nostri ragazzi con i bambini delle classi. Da questa importantissima esperienza, patrocinata dal Comune di Cascina, nasce Semi Diversi, un orto didattico sociale in cui i ragazzi potranno lavorare, accompagnati dagli operatori, con i bambini e i ragazzi delle scuole.

Insegnamento multidisciplinare, educazione alimentare, rispetto dei tempi, inclusione e socialità sono gli elementi che caratterizzano questo nuovo orto didattico in cui volontari, ortolani e operatori accompagneranno bambini e ragazzi nell’apprendimento di nuove dinamiche di gruppo e competenze sensibilizzandoli verso l’accettazione della diversità e l’accrescimento di una maggiore responsabilità individuale.

Guarda l’intervista a cura di Punto Radio Cascina Notizie a Sara Albertini e Andrea Galleschi, psicologi e operatori de La RosAmara APS, e all'Assessore al Sociale del Comune di Cascina Giulia Guainai:

 

Toscana, #ColtiviamoBenessereSociale, 2023