Skip to main content

#ripresAncescao – Oltre le distanze. A Braccagni nuovi progetti per la comunità con Gli Anta

I volontari di Braccagni al lavoro nei preparativi dei campi estivi e della Festa del Tesseramento 2021.

ANCeSCAO è… Socialità!

Nelle ultime settimane a Braccagni (frazione di Grosseto) i preparativi per la riapertura del centro ANCeSCAO gestito dall’Associazione “Gli Anta” ha visto impegnati i tanti volontari in vista della Festa del Tesseramento. L’iniziativa si terrà sabato 3 Luglio, all’aperto, nel verde del parco che ospita la sede dell’associazione “Per l’occasione abbiamo organizzato un evento molto speciale – racconta il Presidente Robi Gianninialle 19:00 faremo una cenetta nel parco, e dalle 21:00 avremo l’onore di ospitare una kermesse d’eccezione”.

Protagonisti della serata i giovani corsisti del laboratorio teatrale on-line promosso dagli Anta durante i mesi di lockdown in collaborazione con l’Associazione “Chicchi d’Arte”, che metteranno in scena lo spettacolo di fine anno “C’era una volta… in pittura”. “Questo spettacolo vede uniti i corsi di Chicchi d’Arte, danza creativa, teatro movimento, bambini adolescenti e adulti – racconta ValeriaLo spettacolo è nato on-line, era talmente tanta la voglia di stare insieme che ci si incontrava aldilà di quelle finestrelle per giocare e abbracciarsi da lontano. Sono nate storie inventate dai bambini e dai ragazzi, accompagnati dai dipinti di Magritte. Adesso siamo pronti per dare voce e corpo a tutto ciò che in questo anno e mezzo di chiusura ci ha portato qui… La bellezza e l’arte ci salvano sempre!”.

Un’importante iniziativa messa in campo da Gli Anta per continuare a promuovere socialità e incontro in un momento davvero difficile: il laboratorio teatrale ha infatti permesso ai partecipanti di conoscere nuove realtà e nuove persone, coltivare idee e pensieri andando oltre il distanziamento e la lontananza.

203058458 10223077833288564 904912841595950426 n


Ma a Braccagni l’estate in compagnia di ANCeSCAO è solo all’inizio! Dal 29 giugno tornano i campi estivi dei bambini, che quest’anno vedranno ogni giorno l’alza bandiera del mattino e l’ammaina bandiera all’uscita “Il significato è importante per noi – commenta Robi Giannini, unitamente al Consiglio Direttivo del centro – è il rinnovato impegno a svettare nel cielo del sociale. Un passo dopo l’altro, così come passa il giorno, percorreremo insieme questo lungo cammino. Crediamo che sarà dura riportare le persone a vivere nuove avventure sociali, ma non disperiamo di dare nuovo impulso. Grazie alla nostra bella rete, fatta di tanti centri sociali operosi e attivi, di tante persone che fanno del sociale una vera e propria missione. Queste bandiere sono anche per tutti voi!”.


UN NUOVO TRAGUARDO PER LA SOLIDARIETÀ

In linea con i valori inclusivi e solidaristici promossi da ANCeSCAO A.P.S. su tutto il territorio, Gli Anta saranno impegnati in prima linea in nuove iniziative di supporto alla cittadinanza. Stipulata di recente una convenzione con il Tribunale di Grosseto per poter avviare percorsi di lavori socialemente utili, un importantissimo traguardo che non solo sancisce ufficialmente la fiducia che le istituzioni ripongono nella nostra associazione, ma anche un'opportunità di mettere in campo azioni concrete di aiuto e supporto per le persone più fragili ed emarginate.

Maggiori informazioni su www.culturale.braccagni.net 

 

Toscana, #ripresAncescao, 2021