#ripresAncescao – Siena: la nuova edizione del Premio Narrativa, Poesia e Pittura “Aldo Alberighi” racconterà le emozioni da lockdown

A Siena torna il concorso artistico-letterario promosso dalla rete dei Centri ANCeSCAO della città.

#ripresAncescao

Durante i mesi di lockdown il mondo della cultura, dell’arte e dello spettacolo si è reinventato riuscendo a diffondere online tantissimi contenuti da sempre fruibili esclusivamente dal vivo e a tenerci compagnia in un momento difficile e delicato: grazie alle nuove tecnologie abbiamo visitato alcune delle gallerie d’arte più famose del mondo, partecipato da casa a concerti ed eventi in diretta e trasformato la poltrona di un teatro nel divano di casa nostra. Oggi, trascorso questo periodo fortunatamente transitorio, si può finalmente ritornare a frequentare musei, teatri e cinema in totale sicurezza riscoprendo il piacere di vivere a pieno le emozioni che arte e cultura sanno trasmettere.

Nei suoi Centri anche ANCeSCAO promuove da sempre cultura e divertimento organizzando iniziative e attività mirate a valorizzare la creatività dei propri Soci e la loro passione per arte, cultura, poesia e pittura. Un esempio arriva da Siena, dove il Comitato Terza Età “Anni d’Argento”, sotto l’egida di ANCeSCAO A.P.S. Nazionale e in collaborazione con i Centri Sociali Ricreativi della città aderenti ANCeSCAO "Lunga Gioventù", "La Terza età", "Antonio Conti" e "Bernardo Tolomei", organizza il Premio Narrativa, Poesia e Pittura “Aldo Alberighi”.

L’iniziativa, giunta anche quest’anno ad una nuova edizione, è patrocinata dal Comune di Siena ed è dedicata a tutti i cittadini over 60 di Siena e provincia che vorranno condividere passioni e talenti nell’ambito della narrativa, della poesia e della pittura. Per gli elaborati di poesia e pittura il tema sarà libero, mentre chi competerà nella categoria di scrittura narrativa dovrà attenersi al tema “Il mio lockdown”. Arte, scrittura e creatività sono un ottimo mezzo per dar sfogo alle proprie emozioni e moltissime persone tra bambini, adulti e anziani si sono affidate al proprio estro per affrontare al meglio la pandemia e condividere il proprio stato d’animo.

C’è tempo fino al 23 Novembre per partecipare presentando i propri lavori, che verranno attentamente valutati da una giuria qualificata e nominata dal Comitato Terza Età “Anni d’Argento”. La premiazione dei vincitori avverrà sabato 5 Dicembre p.v. alle ore 10:30 presso la Sala della Suvera, nel Palazzo dell’Accademia dei Rozzi di Siena nel pieno rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid.

Quella di quest’anno sarà un’edizione speciale e sentita, un’occasione preziosa per ritrovarsi e condividere con altri le proprie passioni ma soprattutto le forti emozioni che questa particolare esperienza ha scaturito in tutti noi.

SCOPRI IL BANDO QUI

Toscana, 2020, #ripresAncescao