A Siena tra arte e salute

Il Centro Terza Età "Anni d'argento" ha promosso due eventi all'insegna dell'arte e della medicina.

 Arte, letteratura, pittura, medicina e salute: quante cose possono accadere in un Centro ANCeSCAO?

I nostri oltre 1400 Centri, in tutta Italia, sono luoghi aperti, nei quali oltre alle tradizionali iniziative di socializzazione è possibile condividere interessi e passioni con altre persone e crescere, umanamente e culturalmente.

Tra gli argomenti più condivisi e apprezzati dai nostri soci è ci sono l'arte , la pittura, la letteratura, la storia e la scienza, e sul territorio vengono proposte numerose iniziative, corsi, eventi e seminari d'approfondimento molto frequentati.

La Terza Età, e a volte anche la Quarta, sono infatti sempre più momenti di formazione, nei quali magari dedicarsi ad argomenti e passioni accantonate nel corso della vita lavorativa, ma anche momenti nei quali mettersi - o rimettersi - in gioco in prima persona.

Ed è proprio all'arte e alla letteratura che il "Comitato Terza Età - Anni d'argento" di Siena ha dedicato un importante premio intitolato ad Aldo Alberighi. 

Alla cerimonia di premiazione, che si è svolta Sabato 7 Dicembre, sono intervenute 120 persone a testimonianza che la cultura non ha età ed è uno strumento formidabile di comunicazione e socializzazione delle persone.

All'incontro ha preso parte anche l'Assessora Francesca Apolloni del Comune di Siena, la quale ha espresso gradimento per il lavoro dei Volontari che si sono adoperati per l'organizzazione dell'evento.

L'impegno del Centro - presieduto da Marco Fedi - non è solo legato all'aspetto culturale, ma spazia anche all'ambito medico, e l'importanza delle attività realizzate è sempre più riconosciuta e apprezzata dall'intera comunità.

Venerdì 29 Novembre, ore 16.30, è stato promosso l'incontro di carattere medico-sociale dal titolo "La memoria nell'anziano - dimenticare non vuol dire malattia" alla quale hanno preso parte i medici Dott. Giovanni Bonelli, Dott. Carlo Bandinelli e il Dott. Lucio Biagi.

I relatori, con i loro interessanti interventi, hanno illustrato ai Soci presenti le modalità e tecniche per mantenere una memoria efficiente. L'incontro si è posto in continuità con il progetto "L'Anziano oggi" organizzato dal Centro Socioculturale "Conti", in collaborazione con i Centri ANCeSCAO di Siena.

Toscana, 2019