Dal Trentino: i Centri ANCeSCAO attivi tra generazioni dentro la comunità

Sabato 18 Maggio, ad Andalo (Trento) si è svolto il 14° raduno dei centri ANCeSCAO dal titolo "I circoli, centri attivi tra generazioni dentro la comunità".

Sabato 18 Maggio 2019, ad Andalo (Trento) si è svolto il 14° raduno dei centri ANCeSCAO della provincia di Trento dal titolo "I circoli, centri attivi tra generazioni dentro la comunità".

Nella splendida struttura del Palacongressi di Andalo, i 560 soci - in rappresentanza di oltre settanta centri trentini - si sono confrontati, alla presenza del  Coordinatore regionale Tullio Cova e del Presidente Nazionale Esarmo Righini, sul rapporto tra i centri e le comunità di riferimento.

Durante il dibattito è emersa l'importanza dei Centri ANCeSCAO quali luoghi d'aggregazione e di welfare locale: grazie alle attività promosse nei nostri Centri è possibile infatti prevenire e monitorare eventuali situazioni di disagio della persona, contribuendo non solo al benessere del singolo, ma dell'intera comunità evitando, o limitando, una maggior incidenza sulla spesa sanitaria locale.

trentino5 29302

Tradizionalmente legati alle persone anziane, i centri ANCeSCAO - anche nel territorio trentino - intendono sempre più porsi come soggetti aggregativi e attivi per tutte le fasce d'età, promuovendo - nell'ottica dell'incontro intergenerazionale - attività e occasioni di scambio di esperienze e reciproco arricchimento tra giovani e anziani. 

All'incontro ha preso parte il Presidente Nazionale Righini che ha ricordato l'impegno di ANCeSCAO su questi temi e ha illustrato obiettivi e azioni dell'Associazione Nazionale, e le prospettive e le opportunità in relazione alle novità normative che stanno riguardando il Terzo Settore.

trentino2 14668

 

Trentino-Alto Adige, 2019