"Volontariato, insieme possiamo": ANCeSCAO A.P.S. per la 35^ Giornata Internazionale del Volontariato

Sabato 5 dicembre ANCeSCAO A.P.S. tra i protagonisti della manifestazione on line "Volontariato, insieme possiamo" in occasione della 35^ Giornata Internazionale del Volontariato organizzata da Forum Terzo Settore, CSVnet e Caritas Italiana.

Il 5 dicembre, da ben 35 anni, tutto il mondo celebra la Giornata Internazionale del Volontariato (in inglese International Volunteer Day). Istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 17 dicembre 1985, la ricorrenza nasce con l’obiettivo di riconoscere il lavoro, il tempo e le capacità dei volontari di tutto il mondo.

Grazie alle persone che in quest’anno tanto difficile si sono mobilitate per far fronte ai bisogni della comunità colpita dalla pandemia, oggi più che mai il volontariato costituisce un importante pilastro per l’intero Paese, un elemento necessario per costruire una società sempre più solidale e coesa. A fianco della sanità, delle istituzioni e dei cittadini decine di migliaia di volontarie e volontari di ogni età sono scesi in campo nella gestione dell’emergenza sanitaria per sostenere la popolazione più fragile e vulnerabile: dalla consegna a domicilio di spesa e farmaci alle attività di ascolto e supporto psicologico a distanza, i volontari di tutta Italia hanno risposto all’appello con determinazione e grande senso di responsabilità.


Quest’anno ANCeSCAO A.P.S. parteciperà con un contributo speciale all’evento organizzato dal Forum del Terzo Settore, CSVnet e Caritas Italiana intitolato “Volontariato, insieme possiamo”, che riprende lo slogan “Together we can, through volunteeringlanciato dall’Onu per questa edizione e dedicato al ruolo dei volontari di tutto il mondo durante la pandemia.


Dal Forum Terzo Settore:

L’edizione 2020 si svolgerà sabato 5 dicembre, dalle 10 alle 13, in un evento on line in diretta Facebook e vedrà il contributo di decine di volontari da tutta Italia che si alterneranno in una staffetta per raccontare la propria esperienza. Uomini e donne che in questi mesi, negli ambiti più diversi, hanno donato il loro tempo per rimanere accanto alle persone più fragili e per rispondere ai bisogni emergenti delle comunità. Dal loro impegno, in questa epoca di grande sofferenza, hanno anche tratto nuove idee per il volontariato del futuro.

La manifestazione ha un duplice obiettivo: restituire, seppure in piccola parte, l’intensità delle emozioni vissute dai volontari in un anno del tutto particolare come il 2020 e avviare, attraverso le loro riflessioni, un nuovo percorso culturale sull’impegno sociale gratuito in Italia.

Il programma si aprirà con gli interventi di Claudia Fiaschi (portavoce del Forum), Stefano Tabò (presidente di CSVnet) e Don Andrea La Regina (Caritas Italiana). Le testimonianze dei volontari saranno divise in tre blocchi, intervallati dagli interventi di Luca Gori (Università S. Anna di Pisa), Paolo Pezzana (Università Cattolica di Milano) e Andrea Volterrani (Università Tor Vergata di Roma). La conduzione è affidata a Elisabetta Soglio, caporedattrice di “Buone notizie, inserto settimanale del Corriere della Sera, e a Stefano Arduini, direttore di Vita.

Qui il Programma dettagliato GIV 2020

Sarà possibile seguire i lavori in diretta sulle pagine Facebook della Giornata Internazionale del Volontariato, del Forum del Terzo Settore e di CSVnet.

2020