ANCeSCAO A.P.S. nel Consiglio Nazionale del Terzo Settore

Un'importante conferma del ruolo di ANCeSCAO A.P.S nel mondo del Terzo Settore italiano. 

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Andrea Orlando con Decreto Ministeriale n. 135 dell’11/06/2021, ha designato i nuovi rappresentati del Consiglio nazionale del Terzo settore.

Nell'ambito del rinnovo dei rappresentanti delle Reti Associative Nazionali, Daniela D'Arpini è stata nominata come rappresentante di ANCeSCAO A.P.S. all'interno di questo importante organismo.

Il Consiglio è stato istituito dal Codice del Terzo settore presso il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali con funzioni di promozione e sostegno del Terzo settore.

Il Consiglio Nazionale del Terzo Settore ha le seguenti funzioni:

  • esprime pareri non vincolanti, ove richiesto, sugli schemi di atti normativi che riguardano il Terzo Settore;
  • esprime parere non vincolante, ove richiesto, sulle modalità di utilizzo delle risorse finanziarie previste dal Codice del Terzo Settore;
  • esprime parere obbligatorio non vincolante sui modelli di bilancio e sulle linee guida in materia di bilancio sociale e di valutazione di impatto sociale dell’attività svolta dagli enti del Terzo settore;
  • designa un componente nell’organo di governo della Fondazione Italia Sociale;
  • è coinvolto nelle funzioni di vigilanza, monitoraggio e controllo, con il supporto delle reti associative nazionali;
  • designa i rappresentanti degli enti del Terzo settore presso il CNEL.

Come ANCeSCAO A.P.S. auguriamo buon lavoro a tutti i membri e alle associazioni rappresentante nell'organismo.

2021