Lucia Pieratelli eletta Presidente all’unanimità dall’Assemblea Regionale ANCeSCAO dell’Emilia Romagna

Un’alternanza di presidenza che non meraviglia chi da anni segue l’attività impeccabile svolta da Lucia Pieratelli nell’ambito dell’ANCeSCAO Provinciale di Bologna

Un’alternanza di presidenza che non meraviglia chi da anni segue l’attività impeccabile svolta da Lucia Pieratelli nell’ambito dell’ANCeSCAO Provinciale.

E’ la Responsabile Solidarietà del Coordinamento Provinciale di Bologna in stretto e collaborativo collegamento con i Centri Sociali su tematiche legate alle fragilità nell’accezione più ampia - non solo anziani ma nuovi cittadini in un contesto a volte difficile di integrazione multietnica e intergenerazionale.

Le sue spiccate doti comunicative e la sua conoscenza approfondita della normativa ha consentito di sviluppare rapporti stabili con gli Enti Locali: Comuni, Provincia, Regione e AUSL - su problematiche collegate al welfare.

Poliedrica nell’approfondire interessi e nell’attuare una politica di progettazione, gestione e rendicontazione di progetti tra questi: “Per Parlare con te”, “Il Centro Sociale: luogo di aggregazione sociale e culturale”, “Io, Tu, Noi….Progetti sulla fragilità”.

A seguito di elezione dei rappresentanti delle APS - della Provincia di Bologna è membro componente dell’Osservatorio Regionale dell’Associazionismo - sezione speciale della Conferenza Regionale del Terzo Settore.

L’affiancherà nell’attività di Presidenza il Vice Presidente Vicario Franco Cattabriga.

Esprimiamo grande soddisfazione e inviamo i nostri Migliori Auguri alla Presidente del Coordinamento Regionale ANCeSCAO dell’Emilia Romagna per un percorso denso di soddisfazioni e meritati successi.

L’Esecutivo di Presidenza Nazionale

 

Emilia-Romagna, 2015