Parma:"Orti Rifiuti Zero"

Tra le attività che ANCeSCAO Nazionale A.P.S. promuove per perseguire le proprie finalità solidaristiche e di utilità sociale, anche l’ambiente gioca un ruolo significativo grazie alle numerose aree ortive presenti sul territorio.

Da sempre gli costituiscono per ANCeSCAO un importante mezzo per favorire integrazione e socializzazione e divulgare uno stile di vita sostenibile che rispetti l’ambiente, per questo il Coordinamento , promosso dal Comune di Parma e realizzato assieme alle istituzioni, al coordinamento “Rete Parma Riusa” e alla Cooperativa Sociale “Cigno Verde”.                                                                    “Orti Rifiuti Zero” prevede la realizzazione di alcune piazzole di compostaggio nelle aree ortive della città, con l’obiettivo di promuovere una corretta gestione dei rifiuti prodotti negli orti e allo stesso tempo ridurre i costi di smaltimento e le quantità di scarti che, grazie al processo di compostaggio, verranno riutilizzati come terriccio e concime nelle stesse aree ortive.         

La prima piazzola è stata inaugurata il negli orti sociali di via Venezia, alla presenza dell’Assessore all'ambiente del Comune di Parma Tiziana Benassi, del Presidente del Coordinamento Provinciale ANCeSCAO di Parma Benedetto D’Accardi, del Presidente degli orti sociali di via Venezia Hussein Merhi e di Massimo Donati ed Enrico Ottolini per Rete Parma Riusa e Fabio Faccini della Cooperativa Sociale “Cigno Verde”.                                                                                                                                                               

Sono già in programma alcuni incontri formativi dedicati agli ortolani sull'uso e la gestione delle attrezzature messe a disposizione dalla cooperativa, e la realizzazione nel 2020 di altre piazzole in ognuna delle aree ortive presenti in città.                                                                                                                                                                                                                                                                  Grazie alla  tra Istituzioni, Associazioni e Cooperative, con il progetto “Orti Rifiuti Zero” ANCeSCAO potrà promuovere buone pratiche di cittadinanza attiva volte alla cultura della sostenibilità e ad una pratica di gestione più consapevole delle aree ortive attraverso l’utilizzo di concimi biologici.

Emilia-Romagna