Festival della Salute di Viareggio

Anche quest'anno, dal 29 settembre al 2 ottobre, si è tenuto il Festival Nazionale della Salute a Viareggio, un appuntamento importante...

 

Anche quest'anno, dal 29 settembre al 2 ottobre, si è tenuto il Festival Nazionale della Salute a Viareggio, un appuntamento importante per la sensibilizzazione della popolazione sui temi del benessere e della salute. Il grande successo della manifestazione probabilmente è dovuto alla capacità di avvicinare la gente comune a tematiche che, spesso, sono riservate a professionisti del settore; infatti personalità della medicina, ricercatori e scienziati si sono messi a completa disposizione nel rispondere a domande e dubbi dei visitatori.

Numerose le aziende e gli enti presenti, tra essi l'ANCeSCAO che, grazie all'aiuto della Prof.ssa Fabrizia Bamonti del Dipartimento Scienze Mediche della Facoltà di Medicina e Chirungia dell'Università di Milano, in collaborazione con la Fondazione IRCCS Ospedale Policlinico Mangiagalli e Regina Elena di Milano e dell'Istituto di Fisiologia Chimica del CNR di Pisa, ha offerto la possibilità di sottoporsi a screening gratuiti per valutare livelli di stress, antropometria e funzionalità polmonare; erano disponibili anche visite specialistiche per prevenire patologie ad alto impatto sociale che, con intervento terapeutico tempestivo, aumentano di molto le possibilità di guarigione.

Tutti i test sono stati eseguiti in prossimità dello stand ANCeSCAO, più precisamente nella Labamoto, un'unità mobile divisa in laboratorio ed ambulatorio capace di recarsi ovunque emerga la necessità di un intervento di tipo assistenziale clinico-diagnostico; il progetto della "sanità itinerante", infatti, essendo volto all'assistenza sociale si sposa perfettamente con i principi e le finalità dell'ANCeSCAO.

Toscana, 2011