Cibo ed Emozioni: i centri ANCeSCAO di Modena promuovono la buona salute

Al via il ciclo di incontri a tema salute e alimentazione organizzati dai centri ANCeSCAO di Modena.

ANCeSCAO è… Salute!

Per ANCeSCAO A.P.S. informazione e prevenzione sono una vera e propria missione, soprattutto sui temi che riguardano benessere e salute.

Nella città di Modena il mese di Gennaio ha dato il via alla collaborazione tra il Comitato Anziani e Orti "S. Agnese - S. Damaso", il Centro Anziani e Orti "Buon Pastore" e il Centro Sociale Anziani e Orti "San Faustino" per il ciclo di incontri informativi “Il malato oncologico: cibo ed emozioni”, una serie di appuntamenti dedicati all’alimentazione e al benessere psicofisico.

È risaputo che una sana alimentazione e un corretto stile di vita favoriscono un importante sostegno alla nostra salute, soprattutto quando questa viene purtroppo colpita da patologie che prevedono un percorso terapico spesso debilitante per l’organismo.

Il primo appuntamento, “Alimentazione. Stili di vita e prevenzione dei tumori”, si è svolto giovedì 23 Gennaio presso la sala polivalente del Comitato Anziani e Orti "S. Agnese - S. Damaso" e ha visto gli interventi del ginecologo Dott. Martino Abrate, Presidente dell’Associazione “Germogli di salute: cuoche e medici in cucina” A.P.S.

Il prossimo incontro, dal titolo “Alimentazione durante le cure oncologiche” è previsto per giovedì 13 Febbraio alle ore 20,30 presso il Centro Anziani e Orti "Buon Pastore" che vedrà la presenza di Federica Sebastiani, specialista in Scienza dell’alimentazione e dottore di ricerca in Oncologia dell’AUSL Modena.

Non solo cibo, ma anche emozioni.

Per il paziente che vive un’esperienza tanto delicata è molto importante la figura di un professionista che lo affianchi durante il suo percorso fornendogli il sostegno psicologico utile ad affrontare la malattia nella propria quotidianità.

Su questo tema ruoterà il terzo ed ultimo incontro del 27 Febbraio, che si terrà presso il Centro Sociale Anziani e Orti San Faustino alle ore 20.30, dal titolo “Cancro: molto più di una malattia. I vissuti del paziente oncologico” durante il quale interverrà la Psicoterapeuta e Psicologo Paola Pellacani dell’Associazione "Angela Serra" per la ricerca sul cancro.

È inoltre previsto un ciclo di laboratori di cucina per donne operate al seno il 15 e 29 Febbraio e il 14 marzo.

“Il malato oncologico: cibo ed emozioni” è promosso dai Centri ANCeSCAO di Modena, dall'Università di Modena e Reggio Emilia, dall’Associazione "Angela Serra" per la ricerca sul cancro e da “Germogli di Salute - cuoche e medici in cucina” A.P.S.

Emilia-Romagna, 2020