Il trasporto sociale di ANCeSCAO Parma riparte con un nuovo mezzo

Venerdì 4 Ottobre presso la sede di ANCeSCAO Parma si è tenuta la cerimonia di consegna del nuovo mezzo destinato al servizio di trasporto sociale del territorio.

Da sempre ANCeSCAO A.P.S. investe risorse ed energie per sostenere le persone in difficoltà come anziani, disabili o malati, spesso soggetti a situazioni che non sono in grado di gestire in autonomia. Consolidare sempre più nuove collaborazioni con le amministrazioni locali e le altre realtà associative presenti sul territorio è indispensabile per mantenere non solo servizi ma un ruolo di forte valenza sociale.

In questo senso il territorio parmense può contare sul prezioso aiuto dei volontari del Servizio di Mobilità Solidale Memoria e Futuro – del quale ANCeSCAO Parma fa parte – che si adoperano per offrire il proprio aiuto a persone anziane e disabili accompagnandole prevalentemente per spostamenti di carattere sanitario. Ad integrare il servizio la donazione di un nuovissimo mezzo da parte di “Progetti del Cuore”, l’iniziativa che fornisce veicoli in comodato gratuito ad Amministrazioni, Associazioni ed enti impegnati in attività di trasporto sociale (leggi l’articolo qui).

E proprio venerdì 4 Ottobre, presso la sede del Comprensorio ANCeSCAO di Parma, si è tenuta la cerimonia di consegna dell’automezzo per il trasporto delle persone diversamente abili, che va ad arricchire e rinnovare il parco auto del Servizio di Mobilità Solidale Memoria e Futuro. Il progetto coinvolge da oltre 10 anni le associazioni ANCeSCAO Parma, Filo d’Argento-Auser, Intercral e il Centro “Il Tulipano” con l’intento di aiutare le persone anziane e fragili di Parma e provincia.
In particolare questo nuovo mezzo, dotato di pedana per trasporto disabili, andrà a sostituire il veicolo attualmente in uso presso il servizio Spesa Solidale del Centro Anziani “San Leonardo”, migliorando la risposta alle richieste di trasporto che ogni giorno la segreteria riceve.

Alla cerimonia erano presenti il Presidente di ANCeSCAO Parma Benedetto D’Accardi assieme al Vicepresidente Regionale Franco Cattabriga, i responsabili delle segreterie di Parma e l’Assessore rappresentante del Comune.

Grazie alla collaborazione e all'impegno quotidiano di tutti i volontari, il Servizio di Mobilità, in convenzione con il Comune di Parma, ogni anno svolge più di 5000 trasporti gratuiti con un continuo incremento rispetto agli anni precedenti.

Per informazioni visita la pagina www.mobilitamemoriafuturo.it

Emilia-Romagna, 2019