ANCeSCAO e l'Europa: Foligno incontra Lovech

ANCeSCAO Umbria

ANCeSCAO Foligno ha promosso uno scambio socio-culturale con una delegazione della città bulgara di Lovec.

ANCeSCAO è incontro e confronto non solo tra le persone, ma anche tra popoli e culture differenti.
In un mondo sempre più globale tale visione e spirito d'apertura al mondo sono elementi necessari e che facilitano un proficuo confronto di idee e un profondo arricchimento per chi li promuove e ne prende parte attivamente: dal confronto si impara e si cresce.

Con tale spirito, Martedì 11 Giugno, a Foligno si è svolto un importante incontro di scambio socio-culturale - promosso da EGInA SRL ed ANCeSCAO Foligno - con una delegazione della città bulgara di Lovech, a Foligno grazie al programma europeo Erasmus+. L'incontro è stato finalizzato a far conoscere il funzionamento "modello" associativo ANCeSCAO sul territorio del Folignate.

La delegazione bulgara è stata accolta dal Presidente comprensoriale Tommaso Virgini e dal Consigliere Nazionale Claudio Barbanera, i quali hanno illustrato le preziose attività portate avanti quotidianamente dai Centri ANCeSCAO al servizio della comunità locale, i numerosi progetti sociali, le modalità di gestione delle strutture e dei rapporti con le realtà istituzionali e associative del territorio.

Lo scambio ha avuto quindi l'obiettivo di fornire e trasmettere alla delegazione bulgara, esperienze e strumenti concreti utili a sviluppare la loro attività sociale, avviata solamente 3 anni fa e che necessità di tempo per crescere e affermarsi, e che magari nel prossimo futuro possa portare ad ulteriori occasioni di contatto con ANCeSCAO.

La vocazione internazionale di ANCeSCAO non è una novità e si esprime quotidianamente attraverso nostri Centri che realizzano progetti coinvolgendo e ospitando giovani Volontari Europei, e dal coinvolgimento in progetti europei ideati per promuovere l’inclusione sociale e culturale dei più anziani, quali “SFS – Skills for Seniors”, promosso da Coordinamento Provinciale ANCeSCAO di Viterbo, e dai progetti "Grundtvig" che hanno coinvolto alcuni centri del territorio bolognese.

Si ricorda inoltre la presenza di ANCeSCAO A.P.S. in organismi internazionali quali AGE Platform e altri tavoli di lavoro internazionali.

ANCeSCAO A.P.S. resta quindi solidamente radicata sul territorio, ma con lo sguardo verso il mondo e le numerose opportunità offerte.

Umbria, 2019