#ripresAncescao – Lazio: istituito il Coordinamento Regionale dei Centri Anziani per favorire la sinergia tra centri e servizi sociali regionali

Approvate dalla Giunta Regionale del Lazio le linee guida regionali che introducono il nuovo Coordinamento Regionale dei Centri Anziani.

#ripresAncescao

Le “Linee Guida” introducono importanti novità rispetto al passato. “Da questo momento gli utenti del centro anziani saranno non solo fruitori del servizio, che continua a restare pubblico, ma saranno soci a tutti gli effetti, responsabili e parti attive nella programmazione delle attività e nella scelta degli interventi, in stretto collegamento con il servizio sociale del Comune e in integrazione con i servizi territoriali”. È quanto scrive la Regione Lazio nel comunicato.

Per la prima volta viene istituito il coordinamento regionale dei centri anziani che favorisce la partecipazione dei centri al sistema integrato dei servizi sociali regionali, promuove iniziative comuni volte all’inclusione e verifica l'attuazione delle stesse linee guida sul territorio regionale. Del coordinamento regionale fanno parte anche l’Assessore regionale alle Politiche Sociali, la direzione per l’Inclusione sociale e le rappresentanze di ANCI e Forum del Terzo Settore.

Con l'approvazione delle Linee guida e degli Schemi organizzativi – dichiara l’assessore alle Politiche sociali, Welfare ed Enti locali, Alessandra Troncarellidiamo una svolta all'organizzazione dei centri per rafforzare il ruolo e la partecipazione delle persone anziane alla vita della comunità, contrastando ogni forma di isolamento ed esclusione sociale. In questo senso abbiamo voluto provvedere, dopo un confronto serrato attraverso un tavolo di lavoro istituito ad hoc, all'elaborazione di linee guida regionali che consentiranno di rendere omogenee la quantità e la qualità dei servizi offerti dai centri su tutto il territorio regionale”.

Un ringraziamento doveroso va rivolto al Presidente Vittorio Smiroldo, che ha partecipato ai lavori del Tavolo Tecnico Regionale con competenza e professionalità rappresentandoo le istanze di ANCeSCAO APS del Lazio.

Assieme alle Linee guida, sono stati approvati anche lo “Schema di convenzione per la gestione del centro anziani tra il Comune (o Municipio di Roma Capitale) e l'associazione di promozione sociale” che definisce i rapporti tra centro anziani ed ente pubblico.

Lazio, 2020, #ripresAncescao