#ripresAncescao – Tra orti, musica e solidarietà: i nonni ANCeSCAO non si fermano

Solidarietà, progetti didattici, tradizioni e cultura in sicurezza. L’Associazione Anziani di Lonate Pozzolo (VA) prosegue le attività dedicate alla comunità.

#ripresAncescao

Mai come quest’anno lo spirito di solidarietà di ANCeSCAO A.P.S. si è concretizzato in maniera forte e significativa. Ancora oggi, nonostante l’attuale chiusura delle proprie sedi, molti centri e associazioni sono attivi sul territorio per promuovere le proprie attività, laddove possibile, in maniera alternativa e continuare così ad offrire servizi indispensabili e preziose opportunità non solo ai propri soci ma all’intera comunità.

A Lonate Pozzolo (VA) giovani e anziani possono contare sui volontari ANCeSCAO del paese, da sempre attenti ai bisogni della comunità e pronti a realizzare progetti ed iniziative con impegno e dedizione offrendo momenti di socialità, formazione e sostegno alle persone più fragili.


ANZIANI MAI SOLI GRAZIE AL TRASPORTO SOCIALE

Con l’entrata in vigore dell’ultimo DPCM e la regione Lombardia dichiarata tra le zone rosse, i volontari dell’Associazione Anziani di Lonate Pozzolo si sono subito attivati per poter proseguire con il servizio degli Accompagnatori Sociali, un’attività gratuita che permette l’accompagnamento degli anziani e di chi ne dovesse manifestare necessità a visite ed esami. L’attività, storicamente gestita dalla Croce Azzurra, durante la scorsa primavera è stata affidata ai volontari ANCeSCAO per poter continuare a garantire un servizio indispensabile e necessario, soprattutto in questo periodo particolare.

accompagnatori sociali 18791 0650094c


PROGETTO DIDATTICO "ORTO BIMBO"

Tra i più fortunati anche i giovanissimi alunni della scuola primaria “C. Carminati”, che anche quest’anno potranno partecipare al progetto ambientale ed intergenerazionale “Orto Bimbo”. Iniziata nel 2014, la collaborazione tra ANCeSCAO e l’istituto comprensivo di Lonate Pozzolo si è consolidata anno dopo anno riscuotendo un enorme successo proprio grazie al coinvolgimento diretto di nonni e bambini nello svolgimento delle attività. “Da sei anni i nostri nonni collaborano con i ragazzi delle classi seconde per insegnare ai bambini la semina dei prodotti, dai pomodori alle carote ma anche cipolle, patate, mais e frumento – racconta il Presidente dell’Associazione Anziani Giovanni DesperatiA raccolto pronto li portano ai genitori tutti orgogliosi del loro operato. Si è instaurato inoltre un rapporto di amicizia: oltre ai miei quattro nipoti me ne ritrovo altri cinquecento! Quando mi incontrano mi salutano con gioia “Ciao nonno Gio!”.

“Orto Bimbo” non è un semplice orto, ma un luogo in cui gli anziani trasmettono esperienze e saperi nell’arte della coltivazione, favorendo l’interesse delle nuove generazioni verso l’ambiente, le tradizioni e il prendersi cura del territorio che abitiamo. “La cultura dell’orto ci trasmette il rispetto per la natura, perché l’orto è un grande insegnante. Insegna la pazienza e un’attenta osservazione. Insegna l’ingegno e la parsimonia, ma soprattutto insegna la fiducia – continua DesperatiNonostante il diffondersi della pandemia le maestre e la dirigente ci hanno chiesto di non sospendere le attività dell’Orto Bimbo. Abbiamo aderito subito con grande entusiasmo girando dei video per mostrare la preparazione del terreno e la semina dei vari prodotti. I nonni ANCeSCAO non si fermano! Grazie anche a tutti i nostri volontari che ogni anno con dedizione educano i nostri bimbi alla conoscenza e al rispetto della natura!”.


RITORNO ALLE TRADIZIONI CON I GIOVANI DELLA FILARMONICA LONATESE

Tanto entusiasmo anche per il ritorno della storica Filarmonica di Lonate Pozzolo, fondata nel lontano 1834 da Friedrich Von Eschermann e da allora colonna portante del tessuto sociale e associativo lonatese per oltre un secolo, fino al 1960. Oggi, soprattutto in tempi tanto difficili, è importante valorizzare l’entusiasmo e la passione per le tradizioni locali e creare occasioni di promozione socio-culturale; grazie al supporto dell’Associazione Anziani ANCeSCAO che ha messo a disposizione i propri spazi per una sala prove (al momento sospese in presenza causa lockdown), i giovani musicisti della Filarmonica potranno finalmente riportare alla luce una storia lunga 186 anni.

Qui il video dell’esibizione a distanza del brano “Baby elephant walk / Peter Gunn”.

volantino filarmonica

 

Tutto questo è utile per dare un sostegno a tutti i nostri soci e all’intera cittadinanza per affrontare meglio l’isolamento con cui, purtroppo, dobbiamo ancora convivere.

Lombardia, 2020, #ripresAncescao