#nataleconancescao – Al Centro Sociale e Culturale “Porta Nova” un albero di Natale per l'ambiente

Un albero di Natale ecologico per il Centro Sociale e Culturale “Porta Nova” di Russi (RA).

 

Tra i numerosi effetti negativi causati dalla pandemia è importante focalizzare l’attenzione anche sugli aspetti positivi riscontrati durante l’anno. Uno di questi riguarda in particolar modo l’ambiente e gli evidenti cambiamenti positivi passati sotto ai nostri occhi, nonostante il grande periodo di crisi e difficoltà. Per contrastare al meglio la diffusione del virus intere città in tutto il mondo si sono fermate, ma la natura no: i cieli, i mari e gli oceani sono diventati sempre più puliti e anche la qualità dell’aria è notevolmente migliorata.

Aspetti che di fronte ad una crisi sanitaria ed economica a livello mondiale sono forse passati in secondo piano ma che hanno messo ancor più alla luce il ruolo centrale dell’uomo sull’impatto ambientale. ANCeSCAO A.P.S. si impegna a promuovere una maggiore sensibilizzazione verso questo tema soprattutto grazie alle attività realizzate nelle realtà ortive, e non solo.

Un’iniziativa che vede protagonista il tema dell’ambiente e della sostenibilità è quella organizzata dal Centro Sociale e Culturale “Porta Nova” di Russi (RA), dove i volontari hanno dato forma, con oltre 200 bottiglie di plastica, ad un albero di natale ecologico.

Un originale augurio di serene festività e allo stesso tempo un messaggio per ricordare sempre di prenderci cura di noi e del mondo in cui viviamo.

Emilia-Romagna, 2020, #ripresAncescao, #nataleconancescao