ANCeSCAO Alta Umbria festeggia i suoi 10 anni

ANCeSCAO è lavorare insieme e sul territorio. Da dieci anni la struttura territoriale si dedica alle comunità di riferimento con dedizione e grande generosità.

Sabato 16 Novembre presso il Centro Sociale "Bastreghi" di Magione (PG) si è svolta la festa per celebrare il decennale della struttura comprensoriale Ancescao dell'Alta Umbria. In realtà l'impegno dei Volontari della struttura prosegue ininterrotto fin dall'anno 1999, ma l'ufficialità dell'associazione si è avuta con l'atto costitutivo del 7 Febbraio 2019 e del successivo statuto.

In questa importante occasione, contraddistinta da un clima di amicizia e di condivisione di valori, il Comitato Esecutivo ha voluto rilasciare un premio alle persone che in questi lunghi anni si sono distinti con grande impegno e preziosa opera in favore degli anziani ma anche dell'intera collettività.

I premiati sono stati i seguenti:

Sig. Luciano Mencarelli CSA PANICALE
Sig. Giovanni Gagliardini CSA PANICALE
Sig. Giuseppe Bulletta CSA ELLERA
Sig.ra Maria Teresa Bomboletti CSA ELLERA
Sig. Mario Mariuccini CSA MAGIONE
Sig. Galli Angelo CSA COSTACCIARO
dott.ssa Ivana Mastriforti CSA UMBERTIDE
Sig. Enrico Buttò CSA GUBBIO
Sig.ra Miranda Pinchi CSA ELLERA
Sig. Mario Treppaoli CSA ELLERA

Alla premiazione si è unito anche il Comitato Esecutivo della struttura regionale umbra, e la giornata è proseguita con un ritrovo conviviale in un ristorante sul Lago Trasimeno.

La giornata, nonostante la pioggia e il freddo, è stato un momento molto emozionante che ha spronato sempre di più i Volontari ad impegnarsi per il benessere e per arricchire, il già forte, "capitale sociale" delle comunità di riferimento, nelle quali i Centri ANCeSCAO rappresentano punti di riferimento fondamentali per la popolazione anziani, e non solo.

Umbria, 2019