Al via il progetto "Parla con me"

A Rovigo prende il via il progetto vincitore del Bando ANCeSCAO 2019.

 

ANCeSCAO E' progettualità!

Venerdì 13 Dicembre, presso la Sala Soffiantini dell'Abbazia della Vangadizza a Badia Polesine (Rovigo), i Centri ANCeSCAO polesani (Il Tiglio di Salara, Gruppo Anziani di Villadose, Centro Azzurro di Occhiobello e il capofila CRAB di Badia Polesine) hanno presentato il progetto "Parla con me".

Il Progetto, vincitore del bando nazionale 2019 (categoria A - partenariato), ha lo scopo di mettere in relazione i giovani con gli anziani e coinvolgerà non solo i quattro centri ANCeSCAO ma anche diverse scuole di ogni ordine e grado del Polesine.

Il progetto vuole promuovere sul territorio occasioni d’incontro e d’interscambio di competenze e saperi tra fasce generazionali diverse e lo fa impegnandoli insieme in un programma strutturato d’iniziative e micro-eventi rivolti all’intera popolazione locale organizzati nei quattro Centri aderenti alla proposta progettuale.
Si darà particolare rilievo all’esperienza dell’orto sociale di ANCeSCAO (orti urbani) e alla valorizzazione del patrimonio culturale, enogastronomico e teatrale del territorio nel quale si svilupperà il progetto.
Le iniziative programmate avranno l’obiettivo di:

  • Potenziare le relazioni sul territorio con altre associazioni locali e con le istituzioni, avviare una forte azione di proselitismo associativo,
  • potenziare l’inclusione sociale delle persone anziane e valorizzare il loro ruolo nella comunità,
  • sviluppare la cultura del volontariato, della coesione sociale e della cittadinanza attiva tra i giovani e le loro famiglie;
  • sviluppare il “vicinato solidale” e le relazioni sociali e di supporto sia intra-generazionale che intergenerazionale anche attraverso la collaborazione sociale e momenti di aggregazione tra centro urbano e frazioni.
  • L’organizzazione di ogni iniziativa, pur essendo condivisa a livello di Partenariato e inserita in un programma omogeneo, sarà affidata in maniera autonoma ad ogni singolo Centro con l’intento di coinvolgere al meglio le associazioni e i gruppi giovanili dei vari territori.
  • Ogni evento si avvarrà della collaborazione della struttura comprensoriale e regionale di ANCeSCAO soprattutto in termini di comunicazione interna ed esterna (promozione del progetto e degli eventi organizzati).

E’ prevista inoltre la collaborazione di sei organizzazioni giovanili comprese le scuole locali.

Veneto, 2019