#ripresAncescao – Io mi vaccino! ANCeSCAO Abruzzo fra i promotori della campagna di sensibilizzazione sul territorio

Nell'ambito del progetto "S.T.A.R.T." la Struttura Territoriale ANCeSCAO Abruzzo è capofila nella campagna di sensibilizzazione sulla vaccinazione anti-Covid.

L'avvio della campagna vaccinale segna finalmente un importante passo verso un ritorno alla normalità e tutti i territori sono attivi per promuovere iniziative di sensibilizzazione per raggiungere la totale immunizzazione al virus. Fortemente colpiti dagli effetti del Covid che ha coinvolto in particolar modo la popolazione più anziana e fragile, anche i volontari ANCeSCAO si fanno promotori di tali iniziative, manifestando vicinanza e solidarietà alla comunità.

A tal proposito in Abruzzo ha recentemente preso il via il nuovo progetto "S.T.A.R.T. - Social Team And Restart Together", promosso dalla Struttura Territoriale ANCeSCAO L'Aquila - capofila del progetto - e realizzato assieme alle associazioni ANCeSCAO Felecta Onlus e La Creatività dell'Anima, la Confraternita di Misericordia Balsorano e S. Vincenzo A.R. e finanziato dalla Regione Abruzzo e dal Ministero del Lavoro delle Politiche Sociali. L'iniziativa intende essere una linea di ri-partenza dentro i confini dell'emergenza epidemiologica Covid-19 e si propone di realizzare i seguenti obiettivi:

  • Formazione rischio Covid-19: circa 30 presidenti di Associazioni e Centi Sociali riceveranno un'adeguata formazione sui temi della sicurezza in ambienti di lavoro e rischio biologico Covid-19 che consentirà loro di garantire una riapertura delle strutture e ripartenza delle attività in piena sicurezza e secondo le disposizioni in atto.
  • Sensibilizzazione prevenzione Covid-19: saranno attivati punti informativi a cadenza domenicale nelle piazze comunali e laboratori didattici-formativi negli istituti comprensivi e oratori che insegneranno ai bambini ad assumere comportamenti corretti sia a scuola che all'aperto.
  • Pronto soccorso psicologico: i colloqui con lo psicologo agevoleranno negli utenti più fragili la riorganizzazione mentale e l'individuazione di risorse e strategie personali adeguate per affrontare le proprie difficoltà, con riduzione di malessere e disturbi del comportamento e un generale miglioramento della qualità della vita.
  • Trasporto sociale: saranno raddoppiate le corse settimanali e adeguati i mezzi di trasporto per ridurre al minimo i pericoli dovuti all'infezione Covid-19.
  • Turismo sociale e di prossimità: agevolazione della ripresa economica/sociale del territorio e diminuzione delle disuguaglianze. Verranno organizzati weekend di trekking, colonie per bambini e ragazzi, soggiorni climatici per anziani ed eventi tematici.
  • Sportello al centro CAF/patronato: la facilità di accesso a questi servizi consentirà agli utenti (soprattutto over65) una maggiore tranquillità nella gestione della quotidianità, oltre che una maggiore consapevolezza riguardo gli strumenti assistenziali e le prestazioni a cui si ha diritto.

Accanto a queste attività è stata avviata anche "Io mi vaccino! Per tornare alla normalità", la campagna di sensibilizzazione in collaborazione con AVIS Comunale di Balsorano che coinvolgerà i volontari nella raccolta di adesioni alla vaccinazione presso punti adibiti nei locali comunali. Leggi la brochure informativa!

 

156926166 100539942114022 7656501008653289390 n

 

Maggiori informazioni:

www.comune.balsorano.aq.it

Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.salute.gov.it

www.sanità.regione.abruzzo.it

Pagina Facebook START Social Team And Restart Together

Pagina Facebook Comune di Balsorano

Abruzzo, #ripresAncescao, 2021