#maisoliconancescao – ANCeSCAO Lombardia non si ferma: al via la raccolta fondi destinata all’Ospedale di Bergamo

ANCeSCAO Lombardia avvia la raccolta fondi per sostenere l’Ospedale “Papa Giovanni XXIII” nella cura dei pazienti ricoverati.

#maisoliconancescao

La regione Lombardia, divenuta ufficialmente zona rossa durante la prima settimana di Marzo, è il territorio maggiormente colpito dal virus covid-19 che ha costretto l’intera popolazione a gravi perdite e severe restrizioni. Per sostenere il proprio territorio e tutte le persone colpite dalla malattia, il Coordinamento Regionale ANCeSCAO Lombardia rappresentato dal Presidente Giancarlo Repossi ha avviato una raccolta fondi a favore dell’Ospedale “Papa Giovanni XXIII” di Bergamo, la provincia che ancora oggi presenta il maggior numero di infettati e casi di ricovero.

I componenti del Direttivo di ANCeSCAO Lombardia si sentono vicini a tutti i Soci ed Iscritti che in questo momento sono colpiti – scrive Repossichi in prima persona dalla stessa malattia, chi perché obbligati a rimanere isolati in casa”. Il messaggio lanciato a Centri e Associazioni del territorio lombardo è forte e chiaro: l’unione fa la forza e assieme si può dare un prezioso aiuto a chi sta affrontando questa lotta. L’intero ricavato sarà destinato all’acquisto di attrezzature di prima necessità per agevolare il lavoro del personale sanitario nella cura dei pazienti ricoverati.

La sottoscrizione, che proseguirà fino dopo Pasqua, al momento - 6 Aprile 2020 - ha raccolto 10.000 €.

Lombardia, 2020, #maisoliconancescao