Presentazione del dossier della Federazione Nazionale dei Pensionati

Presentazione del dossier della Federazione Nazionale dei Pensionati Confesercenti e riflessioni sul tema della lutopatia nella popolazione anziana...

“Ludopatia” è un termine di cui si sente parlare sempre più spesso e che si sta diffondendo attraverso i giornali,le campagne pubblicitarie e le pagine web. Con questa parola si fa riferimento a una condizione patologica di dipendenza dal gioco, specialmente d’azzardo; è un disturbo ossessivo e compulsivo, un’azione ripetuta seguendo sempre lo stesso schema mentale.

La febbre del gioco colpisce una percentuale molto alta della popolazione italiana di ogni età e livello sociale anche se studi recenti hanno dimostrato il contrario di quello che si pensa comunemente e cioè che sarebbero i giovani quelli più a rischio; in realtà l’incidenza del gioco d’azzardo compulsivo risulta essere direttamente proporzionale con l’età: più si va avanti con gli anni e più si rischia di diventare ludopatici. Le cause sembrerebbero essere a fattori di natura economica e sociale e alla manifestazione di patologie neurodegenerative che colpiscono i soggetti più anziani.

Abruzzo, 2014