#ripresAncescao – ANCeSCAO Modena al lavoro nei nuovi orti sociali

Modena: al via gli interventi di riqualificazione e piantumazione nella nuova area ortiva gestita dai centri ANCeSCAO della città.

#ripresAncescao

Inaugurati nel mese di agosto i nuovi orti sociali di Modena stanno prendendo sempre più forma grazie al lavoro dei volontari ANCeSCAO della città, coinvolti dall’amministrazione comunale in un progetto sperimentale e multidisciplinare volto alla riqualificazione del parco di viale Gramsci attraverso percorsi partecipati assieme ad istituzioni, associazioni e cittadini. LEGGI LA NOTIZIA QUI: #ripresAncescao – A Modena 45 nuovi orti ANCeSCAO per la comunità

Armati di guanti, vanghe e mascherine martedì 3 novembre i volontari hanno dato il via agli interventi di pulizia, preparazione e piantumazione del terreno che darà vita a ortaggi, piante aromatiche e bulbi tra cui coloratissimi tulipani, porri e cipollotti.

SI PREPARA IL TERRENO...

... E SI PIANTA!

Assieme al Gruppo Verde – Panchine del Comitato Anziani e Orti S.Agnese e S.Damaso, al presidente degli Orti Buon Pastore Paolo Morandi e Roberto Ricchetti per la Struttura Territoriale ANCeSCAO Modena anche Stefano Ascari per “La Porta Bella” Coop. Soc. e Catia Fois per Charitas Asp. Una collaborazione che nel tempo vedrà molte realtà consolidarsi sempre di più in un percorso di co-progettazione e realizzazione di iniziative didattiche, sociali e ricreative mirate a costruire il futuro benessere della città.

Da sempre i volontari ANCeSCAO di Modena sono attenti all'ambiente e alla cura della propria città: oltre ad essere impegnati attivamente negli interventi di riqualificazione urbana presso parchi, giardini e piste ciclabili, sono tante le attività realizzate anche negli orti urbani per promuovere socialità e cittadinanza attiva. Eccoli impegnati durante la distribuzione estiva di piantine di radicchio e insalata svoltasi presso la sede degli orti S. Agnese. 

 

Emilia-Romagna, 2020, #ripresAncescao