Marche: Gilberto Martellotti nuovo Presidente Regionale

De Seriis lascia sia per motivi di età sia per garantire il necessario rinnovo dirigenziale.

Nel corso dell'Assemblea Regionale delle Marche, che si è tenuta di recente nella suggestiva sede di Villa Baruchello di Porto S.Elpidio, ancora una volta premurosamente messa a disposizione dal comune del luogo, così vicino alla vita e alle attività degli anziani, presente il vice presidente nazionale, Gianfranco Lamperini e Claudio Barbanera dell'esecutivo di presidenza nazionale, il presidente regionale, Vittorio De Seriis, ha fatto presente che con la scadenza triennale del suo mandato, riteneva conclusa la sua attività in seno al consiglio regionale, dopo quindici anni di impegno nei vari incarichi, sia per motivi di età e sia per attuare il necessario rinnovamento dei quadri dirigenziali.

Al presidente che lascia sono andate varie testimonianze di apprezzamento, a cominciare dal vice presidente nazionale Lamperini e negli interventi che hanno arricchito il dibattito..I lavori dell'Assemblea sono stati portati avanti dagli eletti presidente e segretario, rispettivamente Luigi Perticarà e Luisa Berdini, e ha visto la partecipazione di 92 delegati dei 126 previsti, in base alla situazione numerica degli iscritti nei 124 centri sociali della regione con 25.000 iscritti. Nel corso dei lavori è stato ricordato con un momento di raccoglimento lo scomparso presidente regionale e nazionale Lamberto Martellotti.

Il sindaco, Nazareno Franchellucci, ha voluto portare alla riunione il saluto della città, compiacendosi sia per la scelta della sede, sia per lo svolgimento di un'assise che testimoniava gli alti contenuti di democraticità di un'associazione meritoria qual è l'Ancescao. Da ricordare che Porto S.Elpidio, circa 26.000 abitanti, dinamica località industriale del settore calzaturiero e ora apprezzata sede turistica balneare, annovera cinque attivissimi centri anziani, e questo per merito dell'attenzione che i sindaci che sono alternati hanno sempre posto nei riguardi dell'anzianità. Non va poi trascurato che è da anni sede di un Festa Interregionale dei centri anziani del Fermano e nella ricorrenza dello scorso settembre ha radunato, attorno al palco dei festeggiamenti, circa 10.000 persone.

Come previsto, alla conclusione degli interventi, l'Assemblea ha quindi proceduto all'elezione del Consiglio Regionale, proposto con una lista unica da parte della commissione elettorale. Questi gli organismi eletti con voto palese e tutti all'unanimità. Consiglio Regionale: Provincia di Ancona: Copparini Anna Rita, Frulla Alberto, Pierigè Laura, Togni Franco; Provincia di Ascoli Piceno: Annibali Raffaele; Provincia di Fermo: Del Gobbo Giuseppe, Marziali Franco, Perticarà Luigi, Sabbioni Raffaele; Provincia di Macerata: Angeletti Tiziana, Berdini Luisa, De Nardis Luigi, Reinini Luigi; Provincia di Pesaro: Alessandroni Aurelio, Bartoli Luigi, Buccioletti Ferruccio, Comes Rodolfo, Ferri Fernando, Gabbani Oscar, Martellotti Gilberto, Montanari Viller. Collegio dei Probiviri – Effettivi: Ferracuti Villiam, Virgili Paolo (AP), Zanzari Elisabetta (MC); Supplenti: Anmdreani Antonio (PU), Orso Angelo (AN). Collegio dei Revisori dei Conti – Effettivi: Serafini Gabriella (MC), Splendiani Mario (FM), Vitaletti Giuliano (AP); Supplenti: Feduzi Lino (PU), Senigagliesi Silvano (MC).

Il successivo 3 ottobre il Consiglio eletto si è riunito nella sede del Coordinamento provinciale di Fermo e a conclusione di un franco confronto ha eletto Gilberto Martellotti ( presidente), Luigi Perticarà (vice presidente). Luigi De Nardis (tesoriere), Raffaele Annibali (segretario)

Nelle foto (da sinistra): Berdini, Lamperini,il sindaco Franchellucci, Perticarà, De Seriis.

Marche, 2015