Concerto di Natale oltre le sbarre a Benevento

Lo scorso 23 dicembre presso la Casa Circondariale di Benevento “Capodimonte” i detenuti hanno partecipato al concerto di Natale promosso da Coordinatore Regionale dell’Associazione di Volontariato ANCeSCAO, dott.ssa Erminia Mortaruolo.

Lo spettacolo, che ha voluto regalare una mattinata di gioia e solidarietà in prossimità del Santo Natale, è stato reso possibile grazie al gruppo canoro di San Salvatore Telesino “Gli Amici delle Serenate”, che con grande slancio hanno offerto un vasto repertorio di canzoni napoletane, canzoni senza tempo che hanno fatto la storia della musica italiana.Il tutto nella convinzione che la musica sia uno dei più efficaci strumenti di comunicazione e di aggregazione che oltrepassa i muri e le sbarre del carcere.

Alla rassegna, a cui hanno assistito detenuti provenienti dai vari reparti del penitenziario, sia maschili che femminili, erano presenti anche il Sindaco di San Salvatore Telesino Avv. Fabio Romano, la Vice Sindaco dott. Annalisa Votto e l’ Assessore alla Cultura Ins. Lucia Vaccarella.

Grande apprezzamento per l’iniziativa è stato espresso dal dirigente del carcere dott.ssa Patrizia Fucci, ritenendo che l’evento abbia offerto non solo un momento di distrazione per i detenuti ma anche la possibilità di interfacciarsi, in un approccio propositivo, con il mondo del volontariato e delle istituzioni.

Campania, 2017