1^ Edizione Regionale della "Gara del Pomodoro" promossa da ANCeSCAO Emilia Romagna

Dopo le prime tre edizioni svolte a Modena da un'idea nata all'interno del Centro Sociale Orti di Albareto, per volontà del suo presidente Pietro Barbi, da quest'anno questa interessante e per certi versi curiosa iniziativa, verrà sviluppata a livello regionale dalle principali realtà ortive di ANCeSCAO, in collaborazione con FICO Eataly World (il più grande parco del cibo al mondo), Fondazione FICO e COOP Alleanza 3.0.

 

La gara del pomodoro a iscrizione gratuita, ha ottenuto anche il patrocinio della Regione Emilia Romagna, ed è aperta non solo agli iscritti ANCeSCAO ma a tutte le persone che si vorranno cimentare nella coltivazione del pomodoro "gigante".
Diverse infatti sono le specie di pomodoro che in natura possono raggiungere dimensioni e pesi "unici" e per questo motivo saranno in un certo senso i protagonisti della nostra gara.
Le operazioni di pesatura, che avverranno nel periodo di maturazione di questi frutti (seconda parte di luglio), decreteranno il vincitore regionale cioè il pomodoro che avrà raggiunto il maggior peso.
Buona coltivazione a tutti!!

Locandina 1^ Edizione della Gara del Pomodoro

Emilia-Romagna, 2019